Email Facebook Facebook Messenger Telegram WhatsApp

Se di notte la città in cui vivete vi sembra una foresta amazzonica e sentite ribolirvi nel basso ventre istinti animaleschi - alzi la mano chi non ha provato almeno una volta tale perturbante sensazione -, per carità, non azzannate e violentate la vecchietta che ha la sfortuna di passarvi accanto, appena uscita di casa giusto il tempo per disfarsi...

C'è un alieno che mette piede sulla terra, una passeggiata... e si accorge che lo guardano tutti storto, in modo iper diffidente, spaventati. Allora s'infila una cuffietta in testa e si "riprende" al suono accogliente e affettuoso della musica giamaicana. L'alieno in questione, che dà il titolo ("Alien") ad uno dei brani di questo lavoro d'esordio...

"Siamo temibili, facciamo musica giocosamente disagiata e abbiamo una gran voglia di carne". Complimenti ragazzi, che gentlemen! Che modo rassicurante di presentarvi! E quel nome, GO! Cannibal, ma come v'è venuto in mente? Poi non vi lamentate se mamme e papà vari non ne vogliono sapere di accompagnare i loro pargoli ultra teen agers ai vostri...